Facebook è un canale di comunicazione che oramai da una decina di anni è entrato a far parte della nostra quotidianità. La connessione creata nel tempo tra le persone di tutto il mondo lo ha reso fortemente utilizzato, nonchè strumento indispensabile in molti campi della vita quotidiana, che spaziano dall’intrattenimento al business.

In Italia il report digital del 2020, che si riferisce ai dati del 2019, dichiara che sono oltre 50 milioni le persone che utilizzano internet ogni giorno, e tra queste, 35 milioni sono presenti e attive sui social.

Ma non solo: i nmeri sopra menzionati non possono essere considerati come certi, in quanto l’aumento dell’utenza online che viene registrato rispetto all’anno precedente, è un dato che resta relativo e impossibile da quantizzare in maniera precisa, anche perchè difficile al momento tener conto dell’ulteriore progressione dovuta al periodo del lockdown. Questi riferimenti portano comunque a riflettere sul conseguente aumento anche del tempo che decidiamo ogni giorno di passare online, e che al momento mediamente viene stimato come circa 6 ore, solo sui social!

Aldilà delle statistiche, possiamo senza ombra di dubbio asserire che Facebook continua ad essere un leader tra i social più frequentati al mondo.

Grazie a questo fabbisogno crescente di connessione e di network, negli ultimi anni si sono potute sviluppare nuove opportunità di lavoro e carriera in ambito digitale, di cui probabilmente il social media manager è quella più conosciuta e utilizzata.

Ma cosa fa precisamente un smm?
Il social media manager gestisce uno o più canali di comunicazione attraverso la creazione di contenuti, e organizza l’attività digitale dell’impresa utilizzando le piattaforme migliori, selezionate a seconda di dove si posiziona il suo business.
Inoltre crea e gestisce una community in target con il pubblico ideale dell’impresa stessa.

Importante anche distinguere i social media, che altro non sono che i canali attraverso i quali ci si connette con gli altri, dai social network, che formano invece il reticolo che compone una community di persone con gli stessi interessi.

Vuoi farti promuovere su Visit Campania?

Blog in rete: ottavo incontro

Facebook, il cosiddetto social blu, è stato l’argomento dell’ottavo incontro di Blog in rete.

Per chi non avesse seguito i post precedenti, Blog in Rete è un percorso formativo a 360 gradi rivolto a chi ha un blog, ideato da Giulia Bezzi, che è ideatrice e fondatrice di SEOSpirito e del progetto al femminile LeROSA. LeRosa è stato sviluppato con l’intento di tirare fuori il potenziale delle donne che vi aderiscono, per trasformarlo in percorso di valore, attraverso iniziative studiate ad hoc e sostegno costante della rete di contatti che man mano si amplia sempre più.

La cosa importante sulla quale la tutor ha portato la nostra attenzione, e che in quanto social media manager mi sento di riportare, è quella di ricordare che i social media non devono essere considerati come canali di vendita, ma come strumenti per perseguire un obiettivo inquadrato in una strategia globale. Attraverso l’utilizzo di strumenti come Facebook si può e si deve puntare soprattutto alla creazione di un pubblico interessato, allo scopo di accrescere il branding (brand awareness).

Chi è Mery Greiss

Mery Greiss, Maria Grazia Rosati, è Digital Strategist, Digital Coach e Social Mentor, “aiuta le persone ad implementare la propria presenza online”. Ha fondato Scoprirecosebelle, che è partner del progetto LeROSA.

Con Scoprire cose belle, racconta esperienze POSITIVE e di VALORE, di chi ha voluto re-inventarsi o innovarsi con l’intento di aiutare gli altri ad accogliere il proprio benessere, e di portare nel cuore delle donne la possibilità di incontrare ogni giorno la voglia di fare un pensiero positivo. Mery si prefigge di raccontare ogni giorno il bello che questo mondo offre ma soprattutto cerca di tirare dalla storie non belle qualcosa di positivo.

Per conoscere tutor e argomenti degli incontri precedenti clicca su:

  1. Fabiana Palu per il Business Model Canvas
  2. Salvatore Russo per il Personal Branding
  3. Regina Moretto per la Scrittura Potente
  4. Assunta Corbo per il Giornalismo Costruttivo
  5. Luisella Curcio per il Piano Editoriale
  6. Ilaria Bartolucci per il Sito web a Norma d Legge
  7. Paolo Verdiani per l’Advertising

Questo articolo fa parte di “Bloginrete” de LeROSA, progetto di SeoSpirito Società Benefit srl, in collaborazione con &Love e Scoprirecosebelle, che ha come obiettivo primario ascoltare le donne, collaborare con tutti coloro che voglio rendere concrete le molteplici iniziative proposte e sorridere dei risultati ottenuti. È un progetto PER le donne, ma non precluso agli uomini, è aperto a chiunque voglia contribuire al benessere femminile e alla valorizzazione del territorio, in cui vivere meglio sotto tutti i punti di vista.

Valeria D'Esposito