Benvenuti, ecco chi c’è dietro Visit Campania: mi chiamo Valeria D’Esposito, casertana di 48 anni, convivo con Mario e amo viaggiare, mangiare bene e stare in buona compagnia.

Mi sono avvicinata al mondo della comunicazione online un po’ di anni fa, mossa più che altro dalla curiosità. Era il lontano 2008 quando ho iniziato a scoprire cos’erano i blog e a desiderare fortemente di averne uno. Poi un giorno mi sono trovata a fare i conti con gli sviluppi della malattia rara che mi fa compagnia fin dalla nascita. Bloccata a letto a causa delle frequenti e lunghe terapie salvavita, decisi di dar vita a quel sogno nel cassetto, e provai a pubblicare qualcosa su un blog che mi ero costruita da sola, molto rudimentale, ma utile per capire che quella era la strada che volevo seguire. Pubblicare racconti e vedere ogni giorno i piccoli progressi che riuscivo a fare mi dava soddisfazione, e soprattutto mi distraeva dalle brutte cose che il mio stato di salute sempre più complicato mi costringeva a vivere. Scrivevo e contemporaneamente studiavo come farlo al meglio, inoltrandomi sempre più in un mondo che mi portava lontano dai miei problemi e che mi permetteva di incontrare, seppure virtualmente, nuove persone con le quali condividere i miei interessi.

Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata tanta; grazie ad un trapianto sono tornata a stare bene, e oggi continuo a scrivere e a fare progetti, raccontando molto della mia quotidianità su www.visit-campania.it.
Non solo cose belle che riguardano la Campania, ma anche una sorta di diario dove chi mi segue, incrociando pagine e post pubblicati sui social, Facebook e Instagram soprattutto, scopre molto anche delle mie giornate che vivo su e giu per la mia bella regione. Sempre in giro con Mario, una macchina fotografica, e il cuore aperto a recepire e cercare di raccontare al meglio emozioni e suggestioni che la mia terra mi trasmette.

Nel 2019 ho coronato anche un altro sogno che tenevo in sospeso, ovvero quello di diventare giornalista pubblicista. Al contempo non ho mai smesso di fare formazione continua per migliorare il mio modo di comunicare, cercando di farlo in maniera sempre più etica e professionale nel settore del turismo e dell’accoglienza in Campania. Esigenza dettata anche dalle sempre più frequenti proposte di collaborazione da parte di enti ed aziende locali per le quali metto a disposizione la mia esperienza di blogger ed influencer.