La Focaccia mediterranea, dal latino focacia (fuoco), è un tipo di pane con forma bassa e schiacciata, condito con olio e altri ingredienti come pomodori freschi, e cotto nel forno. La scelta di proporvi una focaccia nasce per due motivi, il primo perché questo periodo di lockdown ci ha visti tutti con le mani in pasta e il secondo perché la macchia mediterranea è fonte di ispirazione per gli chef di tutto il mondo. La ricetta che segue vede l’utilizzo di pomodorini e cipolle, ma voi avete solo l’imbarazzo delle scelta potete aggiungere quello che più vi piace!

Vediamo insieme come fare una Focaccia Mediterranea sofficissima.

Vuoi farti promuovere su Visit Campania?

Focaccia Mediterranea ricetta

Ingredienti per 6 persone.

  • 250 g di farina tipo 1
  • 150 g di farina tipo 0
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 200 mL di acqua (circa)
  • 6 g di zucchero
  • 200 g di patate lesse
  • 8 g di sale
  • 50 ml di olio evo (circa)
  • 30 pomodorini freschi
  • origano e cipolle a piacere

pre-impasto (poolish)

In una ciotola bella capiente, versare 100 g di farina tipo 1. In un bicchiere versare 100 mL di acqua tiepida, sciogliervi lo zucchero ed il lievito e versarlo nella ciotola contenente la farina. Mescolare il tutto con una forchetta fino ad ottenere una pastella. Coprire con della pellicola trasparente ed un canovaccio la nostra focaccia mediterranea, poi lasciar lievitare per circa 2 ore.

impasto

Lessare le patate, pelarle e successivamente schiacciarle o con una forchetta oppure con l’apposito schiacciapatate. Lasciarle raffreddare. Nella ciotola contente il poolish per fare la focaccia mediterranea, versare il restante delle farine tipo 1 e 0, le patate, il sale, 4 cucchiai di olio evo e 100 mL di acqua tiepida. A questo punto lavorare l’impasto prima con una forchetta all’interno della ciotola e poi su una superficie liscia fino ad ottenere un impasto NON appiccicoso (se necessario aggiungere qualche cucchiaio di farina). Coprire con della pellicola trasparente ed un canovaccio e lasciar lievitare l’impasto per 5-6 ore. Durante questo tempo l’impasto dovrebbe raddoppiare di volume. P.S. se si vogliono dimezzare i tempi di lievitazione, riporre la ciotola in forno spento con luce accesa.

farcitura

Tagliare a metà i pomodorini che faranno da condimento per la focaccia mediterranea, e riporli in un piatto. Sminuzzare la cipolla e metterla da parte. Prendere la teglia, ungerla con olio evo e versarvi l’impasto. Con le mani ben unte, utilizzando i polpastrelli, stendere la pasta dal centro della teglia verso i bordi, così da non disperdere l’aria presente nella maglia glutinica. Decorare con i pomodori, origano e cipolle. Spennellare con il restante olio emulsionato con un cucchiaio di acqua a temperatura ambiente.

cottura

Accendere il forno a 250 °C e dopo 30 min, (perchè il forno deve essere bollente), infornare la focaccia mediterranea avendo cura di sistemare la teglia nel ripiano più basso. Dopo 20 min sarà cotta. Lasciar raffreddare e servire. Una vera bontà!!!

Falanghina e focaccia mediterranea

Falanghina Beneventana I.G.P. servita ad una temperatura di +8°C. II vino ottenuto da uve Falanghina allevate nell’intero territorio della provincia di Benevento, area che risulta fortemente vocata alla coltivazione della vite. La viticoltura sannita, che nel passato era orientata essenzialmente alla quantità, oggi appare profondamente modificata, tanto che l’area può essere considerata in Campania come quella dove il processo di ammodernamento dei vigneti è stato più intenso e radicale. La Falanghina Beneventana I.G.P. è un vino versatile e molto piacevole. Al calice colpisce il colore giallo paglierino con riflessi verdolini. Al naso irrompono note aromatiche, sentori di frutta bianca matura e foglie di salvia, tipiche della macchia mediterranea. Sorso pieno, fresco, sapido e minerale. Vino ideale per accompagnare antipasti da soli o in compagnia di amici! L’alternativa analcolica che vi consigliamo è una bevanda preparata con ghiaccio, 3-4 foglie di salvia, succo di pompelmo e 3 cucchiai di soda. Facile no! A tutti, buona degustazione!

Cerchi un copywriter SEO expert?

Leggi anche: piatti tipici della Campania e Ricetta Casatiello salato napoletano

Fortuna Nuzzo