I social media sono una parte cruciale della gestione di un’azienda moderna. Indipendentemente dal fatto che il tuo ristorante sia attualmente attivo sui social media, sappi che i tuoi ospiti da qualche parte avranno di sicuro postato qualcosa o lasciato un commento online sulla tua attività. Sarà molto meglio quindi, per molte ragioni, se tu riuscissi ad intercettare i post e magari partecipare a quelle conversazioni lasciando un like o un commento proattivo. 

Per molti ristoratori la gestione dei profili social è solo una voce da aggiungere alla lista di cose da fare per il futuro. Per altri invece è una priorità nello sviluppo del loro business, e soprattutto qualcosa che hanno integrato nel piano di marketing del ristorante.

Al giorno d’oggi, è importante tenere presente che ogni volta che qualcuno visita i tuoi profili social è come se si affacciasse nel tuo locale e conversasse rapidamente con uno dei tuoi collaboratori. Ti senti pronto per questo tipo di confronto? La pagina Facebook e il profilo Instagram del tuo ristorante riflettono davvero la tua realtà?

Sia che gestisca personalmente la presenza online del tuo ristorante, sia che tu abbia delegato l’attività ad un membro dello staff, o assunto qualcuno per seguire i social media a medio o lungo termine, è sempre utile ragionare attentamente su quale deve essere la linea comunicativa, e seguirla in maniera coerente. Ovvero è necessario utilizzare immagini giuste e messaggi mirati che non lascino dubbi su chi sei e su quali sono le tue specialità.

Di seguito 10 idee per strutturare la strategia di social media marketing del tuo ristorante.

Vuoi farti promuovere su Visit Campania?

Idee di marketing per ristoranti

  • Mostra cosa c’è dietro le quinte.

Oltre a condividere immagini di alta qualità dei tuoi piatti, crea regolarmente video e foto di ciò che accade in cucina.

Al giorno d’oggi più che mai i frequentatori di ristoranti amano vedere come viene cucinato il cibo nelle cucine dei ristoranti e scoprire come viene creato un piatto d’autore. Puoi facilmente attirare nuovi e vecchi clienti condividendo foto e video sui social media semplicemente mostrando cosa avviene dietro le quinte. La parte migliore è che tu e il personale state già facendo il lavoro che i clienti vogliono vedere. Devi solo filmarlo e postarlo.

Come fare: assicurati che la cucina sia perfettamente pulita e prepara i piatti più amati dai tuoi clienti. Puoi scegliere di riprendere l’intero processo di creazione di un piatto e caricarlo sui social, oppure estrarre una clip di 10 secondi, ad esempio mentre esegui la sfilettatura di un pesce. Abilità e talento saranno i messi più che in evidenza.

Dietro le quinte: Il Frantoio Ducale
  • Sii coerente

Se fai cucina tradizionale incentrata su alimenti freschi e sostenibili, mantieni il tuo tema coerente in tutto ciò che fai. Puoi utilizzare le stesse immagini su tutti i canali di marketing e usare un tono di voce semplice ed empatico. Il tuo marchio potrebbe diventare facilmente unico e riconoscibile.

  • Rispondi alle recensioni online

Monitora costantemente la tue pagine aziendali sui portali dove sei presente. Ogni recensione deve avere una risposta da parte tua, sia positiva che negativa, con una nota personale che spieghi il tuo punto di vista.

Rispondendo alle recensioni negative e mostrando apprezzamento per quelle positive, darai prova di disponibilità e trasparenza, dimostrando di non aver paura di parlare dei tuoi difetti e di voler tentare pubblicamente di migliorarli. I gestori utilizzano le recensioni negative come un’opportunità per conoscere la propria attività e trasformare i clienti insoddisfatti in nuovi sostenitori.

  • Usa i social media per incentivare le iscrizioni via email

Usa la biografia di Instagram per stimolare le persone ad iscriversi via e-mail alla newsletter del tuo ristorante e aggiungi un incentivo allettante, come ad esempio uno sconto speciale ai nuovi iscritti.

La newsletter è uno dei modi migliori per conoscere i tuoi clienti e richiamarli alla tua struttura. Se un cliente ti dà la sua e-mail, si apre il vasto mondo dell’email marketing: puoi metterti in contatto con lui per condividere iniziative, comunicare il lancio di un nuovo menu, condividere eventi speciali e molto altro.

  • Contenuti generati dagli utenti

I contenuti generati dagli utenti sono i migliori amici di un ristorante. Possono essere foto, tweet e altri contenuti realizzati dai clienti che mostrano il tuo operato in una luce positiva. Puoi ripubblicare qualsiasi contenuto che trovi online sul tuo ristorante, purché menzioni l’autore originale nel post.

I tuoi clienti soddisfatti faranno il 95% del lavoro per te scattando foto della tua attività o parlandone pubblicamente. Ripubblicando i loro contenuti, ti connetterei con loro e mostrerai agli altri ospiti che sei in contatto con la tua comunità, lasciando che siano loro a parlare per te. Non esiste tipologia migliore di recensione.

  • Metti in evidenza i tuoi dipendenti

Mettere in evidenza i tuoi dipendenti è sempre una grande mossa sui social media. Mostra ai tuoi potenziali ospiti che tieni al tuo personale e che celebri i loro punti di forza.

Mostrare il lavoro ben fatto delle persone che sono dietro qualsiasi azienda è un ottimo modo per umanizzare l’esperienza dei clienti. Pubblicare foto da “dietro le quinte” o condividere aneddoti sullo staff può far sentire gli utenti più connessi con la tua realtà e le persone che ne fanno parte. Ad esempio, se hai un ristorante a conduzione familiare, puoi pubblicare un post empatico su come passerai del tempo con i tuoi congiunti, magari accompagnato da una bella foto di voi tutti insieme.

  • Poni domande per coinvolgere i follower

Migliora il coinvolgimento sui social media ponendo domande divertenti e incoraggiando le risposte. I tuoi seguaci avranno maggiori probabilità di ricordare il contenuto del post, come ad esempio il fatto che tua faccia un primo piatto unico e speciale.

I social media non servono solo a dire cosa succede nel tuo ristorante, ma offrono anche una bella possibilità di ascolto. Piattaforme come Facebook e Instagram sono ottime per creare un dialogo a doppio senso con i tuoi clienti. Le funzioni di domanda e sondaggio sulle stories di Instagram ad esempio, sono particolarmente coinvolgenti e forniscono ottimi incentivi per stimolare l’interazione con i tuoi post.

  • Sfrutta gli argomenti di tendenza

Ovvero “stare sul pezzo”. Questo è un consiglio da prendere con le pinze, ovvero da utilizzare in maniera sapiente. Non tutti gli argomenti di tendenza infatti possono essere sfruttati per creare un post sui social media di un ristorante.

Utilizzare un argomento di tendenza spesso risulta un ottimo modo per aumentare l’esposizione dei tuoi post, soprattutto se hai una visione intelligente dell’argomento. I marketer chiamano questa strategia “newsjacking” e la usano come trucco per ottenere visibilità sfruttando un fatto popolare. Puoi creare un post per inviare un messaggio divertente ai tuoi clienti, se l’argomento che utilizzerai è affine alla tua tematica. Fai attenzione a non avventurarti in situazioni imbarazzanti o che ledono l’immagine altrui, rischi di non uscirne bene.

  • Mostra i tuoi fornitori

Mostrare da chi ti rifornisci per avere gli ingredienti migliori per i tuoi piatti è un ottimo modo per prenderti cura di tutti coloro che rendono grande il tuo ristorante e potrebbe anche aiutarti a raggiungere la clientela di quei venditori.

In questo modo entrambe le aziende possono creare una connessione tra i propri clienti e allo stesso tempo fare da garante verso il lavoro dell’altro. Questo è un ottimo modo per costruire la community di un ristorante, sia in termini di clienti sia in termini di potenziali collaboratori e venditori. Quasi sempre alla clientela del ristorante interessa sapere da dove provengono gli ingredienti dei loro piatti preferiti, e se dimostri di supportare altre aziende locali, puoi sempre attirare nuovo pubblico interessato.

  • Crea un selfie corner

Un ottimo metodo per costruire un rapporto con gli ospiti e incoraggiare il coinvolgimento online e quello di creare spazi particolarmente adatti alle fotografie.

Individua gli angoli più luminosi del tuo ristorante, rendili confortevoli predisponendo delle sedute o degli alloggiamenti speciali per le pietanze, studia le migliori decorazioni da aggiungere, senza strafare. Questo incoraggerà i tuoi ospiti a scattare foto ricordo di loro e dei tuoi piatti da pubblicare sui social media. Se hai la possibilità, utilizza sempre lo stesso angolo e rendilo riconoscibile, fai in modo che possa rappresentare al meglio la tua attività.

Cerchi un copywriter SEO expert?

Come impostare una strategia di social media marketing per la ristorazione?

Avviare e mantenere una vivace rete di social media può sembrare un compito scoraggiante, ma la linea di fondo è che si tratta sempre di persone. Le piattaforme social forniscono una linea diretta di comunicazione con clienti esistenti e potenziali. Usa i consigli di questo articolo come ispirazione per dare forma alla tua personale strategia.

Se pensi di aver bisogno di maggiori indicazioni per costruire un piano di marketing per il tuo ristorante in Campania, contattami per una consulenza personalizzata.

Valeria D'Esposito