Napoli, l’apertura di Tufò Take Away.

Un’esperienza Tufò Trattoria Gourmet da gustare a casa in tutta comodità.

Mercoledì 13 Febbraio alle ore 18:00, in Via Posillipo 254, inaugura Tufò Take Away, uno “spin off” del progetto Tufò che vuole portare la qualità e la tradizione della cucina tipica partenopea a casa delle persone.

Un take away che prevede anche consegna a domicilio con una grande novità che è il fulcro di questo nuovo progetto: la Tufò Box. Una scatola in due varianti con all’interno ragù classico napoletano,un pacco di pasta Candele del Pastificio D’Aniello e spezzatino come la tradizione vuole; oppure genovese alla maniera partenopea, pacco di pasta Ziti del Pastificio D’Aniello, spezzatino e cipolle di Tropea.
Una box dunque con i due sughi più indentitari della tradizione partenopea, da completare e gustare nella cucina di casa calando semplicemente la pasta.

Tufò Trattoria Gourmet nasce dall’idea di promuovere la cucina tipica partenopea. La proposta è classica, con qualche variante dello Chef che aggiunge ad ogni piatto la sua esperienza – Tufò infatti gode della mano dello chef “Giovanni detto Prutusino” una figura storica con un esperienza trentennale in tutto il mondo – a questo aggiunge una richiesta di un servizio curato, con prodotti Campani di prima fascia, in un ambiante tipicamente informale.

Un progetto nato nel 2016 e che ha riscontrato un enorme successo in soli due anni, tanto da spingere il titolare, Antonio Capasso un giovane imprenditore di 26 anni, a cercare nuovi locali per dare vita appunto ad una versione take away della Trattoria gourmet.

Le specialità riproposte nel Take Away sono le stesse della Trattoria Gourmet con qualche new entry. Genovese, Ragù, Manfredi con la ricotta, il piatto che l’ha reso celebre cioè Pasta e Patate con la Provola, detta anche delle 7 p per i 7 ingredienti fondamentali che iniziano tutti con p: pasta, provola, patate, pomodorini, parmigiano, pepe, pancetta.
E poi la carne di scottona, polpette al ragù, salsicce e friarielli e tante altre portate della cucina tradizionale napoletana.
Le new entry sono essenzialmente due: la Tufò Box e il Cuzzetiello Tufò farcito con specialità come la zuppa di soffritto o lo spezzatino alla genovese.

L’evento di apertura di Tufò Take Away all’orario indicato è riservato alla stampa e agli addetti ai lavori, alle 19:30 comincerà l’evento aperto al pubblico dove per l’occasione verrà servita gratis per tutti la famosa pasta e patate 7p.

Leggi anche: la domenica da ‘A figlia D”o Marenaro e Januarius, il miracolo del gusto


Valeria D'Esposito

Artigiana orafa per vocazione e blogger per passione con un forte attaccamento alla mia terra d'origine. Scrivo di gioielli su magazine di settore, sul mio blog personale Pizzo cipria e Bouquet, sono giornalista, smm e web writer freelance.
Non mi stanco mai di esplorare la Campania.
Valeria D'Esposito