Lunedì al Museo Gratis esperimento alla Reggia di Caserta

Lunedì al Museo Gratis. Nuovo esperimento per il noto museo casertano, lo annuncia il manager Mauro Felicori su Facebook con un post che infonde ulteriori speranze per la ripresa del turismo a Caserta. La #domenicalmuseo potrebbe diventare #lunedìalmuseo, e attirare così nuovi flussi di visitatori. Sarà un’iniziativa dai buoni risultati? Ce lo auguriamo e riportiamo la notizia con piacere.

“Estesa a lunedì 6 l’apertura gratuita della prima domenica del mese. Al fine di corrispondere alla crescente domanda di fruizione del monumento senza compromettere la sicurezza del patrimonio e dei visitatori, la Direzione della Reggia di Caserta ha deciso in via sperimentale di estendere a lunedì 6 novembre il regime delle prime domeniche del mese. Per la domenica 5 novembre sono confermate le regole della prima domenica di ogni mese: gli appartamenti della Reggia di Caserta saranno aperti gratuitamente ai visitatori, mentre l’accesso al parco costerà 5 euro e l’accesso al giardino inglese sarà limitato alle visite guidate, prenotabili presso la biglietteria principale il giorno della visita al costo di 6 euro. La Direzione della Reggia informa che i tetti di accesso agli appartamenti saranno rispettati rigorosamente. I biglietti gratuiti sono in distribuzione nel cancello centrale, mentre alla biglietteria sono acquistabili i titoli per il parco, in vendita anche all’ingresso di corso Giannone. Si consiglia dunque a chi voglia limitarsi alla visita del parco, di acquistare il biglietto in quest’ultimo varco, dove con ogni probabilità la fila sarà ben minore.
L’invito della Direzione della Reggia è dunque questo: tutti coloro che non hanno obblighi di lavoro o studio il lunedì 6 approfittino di questa opportunità, limitando la pressione sulla domenica; chi può solo la domenica, cominci la visita dal parco, bene monumentale di straordinaria importanza, per di più capace di contenere grandissimi numeri.”

Lunedì al Museo Gratis esperimento alla Reggia di Caserta

Lunedì al Museo Gratis: esperimento alla Reggia di Caserta

Valeria D'Esposito

Valeria D'Esposito

Orafa per vocazione e Turista per passione con un forte attaccamento alla mia terra d'origine, scrivo di gioielli su magazine di settore, sul mio blog personale Pizzo cipria e Bouquet e lavoro come smm e web writer freelance. Non mi stanco mai di esplorare la Campania.
Valeria D'Esposito