La Mostra Mercato Giardini del Volturno è un evento che si tiene due volte l’anno, ed è ospitata all’interno della tenuta di San Bartolomeo-Casa in Campagna. Situata in provincia di Caserta, questa splendida oasi naturale si estende per circa 40.000 metri quadrati, e sorge alle pendici dell’antica colonia romana di Caiazzo, nella vallata di Cesarano.

Visitare il Parco e i Giardini del Volturno significa entrare in un piccolo mondo incantato, un luogo ideale per osservare i cambiamenti dei colori e dei profumi della natura durante l’alternarsi delle quattro stagioni.

Mostra Mercato Giardini del Volturno: il Premio Volturno 2018

Anche quest’anno presso i Giardini del Volturno da sabato 28 aprile sino al primo maggio si potrà assistere alla mostra mercato florovivaistica, arrivata alla sua nona edizione, che come sempre presterà il suo spazio al giardinaggio, all’artigianato tipico e all’enogastronomia del Medio Volturno.

Quest’anno il Premio Volturno verrà consegnato al maestro e compositore Beppe Vessicchio, come riconoscimento per l’attività scientifica volta alla scoperta, alla cura e alla realizzazione di coltivazioni agricole che vengono “nutrite” anche attraverso la musica, così come spiegato nel suo libro “La musica fa crescere i pomodori”.

Oltre al maestro Vessicchio, durante la cerimonia di premiazione organizzata da Assostampa verranno premiati anche il Caseificio Ponticorvo di Alvignano e la Cooperativa Panama. Il primo per i suoi 50 anni di attività nel settore caseario, mentre il secondo per il rilancio del suo prodotto.

Per non perdere la cerimonia di consegna dei premi, l’appuntamento presso l’oasi di San Bartolomeo Casa in Campagna a Caiazzo è fissato per lunedì 30 aprile, alle ore 12.00.

Tra gli altri premiati Chiara Di Malta, ricercatrice al Tigem di Napoli, nota per gli studi e le scoperte scientifiche in oncologia; il già citato Massimo Ponticorvo di Alvignano, Rosa Salemme Valentino, presidente del Garden Club Caserta, che celebra il quarantennale dalla fondazione; e infine un premio speciale alla Cooperativa Canapa Campana, per il rilancio della storica produzione.
Ma i riconoscimenti non terminano qui: infatti il Premio Volturno sarà dedicato anche ai benemeriti del territorio, simbolo naturalistico nonchè di Terra di Lavoro attraversato dal fiume Volturno, il corso d’acqua più lungo del Sud.

Oltre all’importantissimo Premio Volturno che vedrà la premiazione – come abbiamo visto – di molti personaggi di rilievo, la Mostra Mercato Giardini del Volturno come sempre ha in programma per i visitatori numerose attività, dando la possibilità di passare una giornata all’insegna del relax a contatto con la natura, la gastronomia, e l’artigianato, grazie alla presenza dei vivaisti e dei collezionisti di vari tipologie di piante. Ci saranno esposizioni di erbe aromatiche, di piante acquatiche, da appartamento, da balcone, da giardino, varietà esotiche e moltissime altre ancora, al fine di soddisfare la curiosità di appassionati e non. Ma non solo: saranno organizzati tanti laboratori creativi e visite guidate all’interno del Parco, per permettere la conoscenza di questo luogo sospeso nel tempo e vivere un’esperienza sensoriale completa, grazie alla presenza della musica e delle tipicità enogastronomiche della Campania.

Da non perdere inoltre, sabato 28 aprile, l’arrivo ai Giardini del Volturno del giro delle auto d’epoca organizzato dall’Automobile Club Caserta e Aci Storico, dopo un tour che toccherà la Reggia di Carditello, il Ponte Annibale e la Piana di Monte Verna.

Valeria D'Esposito

Valeria D'Esposito

Orafa per vocazione e Turista per passione con un forte attaccamento alla mia terra d'origine, scrivo di gioielli su magazine di settore, sul mio blog personale Pizzo cipria e Bouquet e lavoro come smm e web writer freelance. Non mi stanco mai di esplorare la Campania.
Valeria D'Esposito