La campionessa mondiale e le colleghe oro nazionale di nuoto sincronizzato sindrome di down si esibiscono a Torre del Greco in nome della solidarietà.

All’ombra del Vesuvio la campionessa mondiale di nuoto sincronizzato Camilla Ferosi della FISDIR sindrome di down si esibisce venerdì 6 novembre alle ore 18,30 presso la piscina semi olimpionica Sakura di Torre del Greco. Si uniscono a lei in nome della solidarietà nella bellissima danza acquatica le campionesse nazionali Marta Cantero,Martina Sassani e Livia Travia. Le quattro giovani atlete, orgoglio italiano, si stanno allenando duramente per affrontare il 15 settembre ad Olbia i campionati europei nei diversi stili dei quali daranno un’anteprima durante la tappa prevista a Torre del Greco. Le campionesse di nuoto sincronizzato hanno voluto unirsi nei rispettivi stili per sostenere una raccolta fondi destinata al centro di riabilitazione Don Orione di Ercolano, che dal 1981 si occupa di dare accoglienza e offrire percorsi riabilitativi per bambini e ragazzi, seguendo programmi innovativi ed eco sostenibili. L’evento è stato fortemente voluto da Francesco Ambrosio, collaboratore del don Orione e consigliere federale della FISDIR. La romana Camilla Feroci nel 2018 in Canada ha conquistato ben tre medaglie d’oro, nel singolo, nel duo e nella squadra. Una vera forza della natura che attraverso la grande passione per il nuoto è riuscita a superare ogni limite. Anche la ligure Marta Cantero ha conquistato l’oro mondiale nel 2014 in Messico ed è pronta ad affrontare la prossima sfida europea.

Da sempre il complesso piscine Sakura, attualmente di Ciro Di Giovanni, è vicino alle attività del Don Orione e, per l’arrivo delle campionesse italiane di nuoto sincronizzato sindrome di down, ha dedicato ai suoi ragazzi la pizza Don Orione, in menù presso la neo nata pizzeria Magma, il cui ricavato sarà interamente devoluto all’istituto.

Leggi anche: Sakura Piscine e da Pizzeria Magma la pizza a cuore

Valeria D'Esposito

Artigiana orafa per vocazione e blogger per passione con un forte attaccamento alla mia terra d'origine. Scrivo di gioielli su magazine di settore, sul mio blog personale Pizzo cipria e Bouquet, sono giornalista, smm e web writer freelance.
Non mi stanco mai di esplorare la Campania.
Valeria D'Esposito