Piccola guida per innamorarsi di Ischia

Ischia è un’isola ricchissima di cose da fare e vedere. Dai percorsi termali alle spiagge di origine vulcanica, dai giardini inaspettati agli scorci panoramici mozzafiato, questo magnifico “scoglio“, come lo definiscono tanti abitanti, di sicuro non vi lascerà insoddisfatti.

Ischia Porto. Una volta scesi dall’aliscafo o dalla nave immediatamente potrete addentrarvi nelle stradine del centro perdendovi nei mille colori delle botteghe di prodotti tipici e delle graziose boutique. Godetevi la passeggiata oppure prendete il bus di linea n.7 e raggiungete il Castello Aragonese. Da qui potrete raggiungere il percorso di visita prendendo la vecchia mulattiera oppure tramite un comodo ascensore. Non mancate di visitare la Cattedrale dell’Assunta, il Convento delle Clarisse, la Chiesa dell’Immacolata e la Chiesa di S.Pietro a Pantaniello.

Piccola guida per innamorarsi di Ischia

Piccola guida per innamorarsi di Ischia: Castello Aragonese

Un’esperienza divertente da fare a Ischia è salire a bordo di una motoretta, il taxi tipico dell’isola e farvi trasportare all’aria aperta per immergervi nei profumi dell’isola verde e nelle tante sfumature che offre il panorama marino.

Partendo dal Porto raggiungete il Comune di Lacco Ameno, dove ha luogo la festa della protettrice Santa Restituta, e dove potrete fermarvi a fotografare un piccolo e simpatico monumento naturale: il famoso Fungo di Lacco Ameno.

Fungo, Lacco Ameno Ischia foto via google

Fungo, Lacco Ameno Ischia foto via google

Poi proseguite verso il parco termale Negombo. Fermatevi qui tutto il tempo necessario per rilassarvi con i percorsi termali naturali che il parco può offrire. Potrete spaziare dalla spiaggia e le piscine più grandi dalla temperatura tiepida dove poter nuotare, fino alla sauna naturale nella roccia posizionata nel punto più alto del parco.

Esplorando il parco scoprirete man mano tutti i percorsi studiati per trarre il massimo beneficio dalle acque termali naturali di questo luogo, dislocati in vari punti fino ad arrivare alla terrazza più alta e panoramica. Per completare la giornata di relax assoluto potrete anche mangiare presso il ristorante annesso.

Piccola guida per innamorarsi di Ischia - Sant'Angelo Ischia

Piccola guida per innamorarsi di Ischia – borgo di Sant’Angelo, foto via Flickr

Proseguendo sulla strada principale, dirigetevi verso l’incantevole borgo di Sant’Angelo d’Ischia. Qui potrete fare una bella passeggiata e godervi l’incanto di uno dei luoghi più romantici e suggestivi dell’isola. Sant’Angelo é un vero e proprio dipinto a cielo aperto che vi lascerà senza parole. La bellezza del porticciolo vi farà venir voglia di fermarvi fino a sera, quando, illuminato dalle luci provenienti dal mare e dai tantissimi localini, non potrete fare a meno di prolungare la sosta per un aperitivo o per cenare. E non è tutto: anche qui troverete tanti negozietti di prodotti tipici, di artigianato, e piccole boutique dove scovare oggetti di pregio, sandali e capi di abbigliamento da portarvi a casa.

Forio d’Ischia: I Giardini La Mortella è un maestoso parco botanico tropicale ed esotico, tra i più belli d’Italia. Qui c’è anche la più alta concentrazione di mirto, pianta dalla quale si estrae uno dei più famosi liquori ischitani.

Piccola guida per innamorarsi di Ischia giardini La Mortella

Piccola guida per innamorarsi di Ischia giardini La Mortella

Spiagge di Ischia: se avete voglia di un tuffo in mare senza problemi di orario la spiaggia giusta é Cava dell’Isola, nel comune di Forio, perché esposta al sole dalla mattina fino al tramonto. A poca distanza c’è Citara, più famosa e posizionata vicino ad un altro importante parco termale: i giardini Poseidon. La spiaggia dei Maronti è la più grande dell’isola, e beneficia delle sorgenti termali del sottosuolo, le cosiddette fumarole, che tengono l’acqua perennemente riscaldata.

Dove mangiare: Se volete mangiare il miglior coniglio all’ischitana dell’isola vi consiglio la Trattoria “Il Focolare”, Via Cretajo al Crocefisso, 3, 80074 Barano D’ischia NA tel.081 902944
In alternativa sul lato destro del porto d’Ischia, nella zona denominata Riva Destra, si può fare una bella passeggiata serale e cenare in uno dei tanti ristoranti di cucina mediterranea, specializzati soprattutto in cucina a base di pesce.

Piccola guida per innamorarsi di Ischia - coniglio all'ischitana

Piccola guida per innamorarsi di Ischia – coniglio all’ischitana

Sei proprietario di una struttura a Ischia? Inviaci una segnalazione o una presentazione all’indirizzo valeria.visitcampania@gmail.com oppure contattaci su Facebook.

Valeria D'Esposito

Valeria D'Esposito

Jewelry & Travel Blogger at Pizzo Cipria e Bouquet
Orafa e Turista fai da me con un forte attaccamento alla terra d'origine, scrivo di viaggi e di gioielli su magazine di settore e sul mio blog Pizzo cipria e Bouquet e lavoro come web writer freelance. Non mi stanco mai di esplorare la Campania.
Linkedin
Valeria D'Esposito