Qualche sera fa siamo andati alla scoperta del menù invernale di Food For Life Restaurant a Casoria, in provincia di Napoli.

Atmosfera calda ed accogliente, cucina a vista e stile informale. Queste le caratteristiche del locale, che ci ha proposto una serie di preparazioni a base di carni di alta qualità di provenienza campana, e di verdure di stagione. Ad accompagnare la cena, i vini irpini di Tenuta Cavalier Pepe.

La degustazione è iniziata con una fresca tartarre di marchigiana con olive taggiasche su crostone di pane tostato e salsa senape rustica, accompagnata dallo spumante “Oro” di Tenuta Cavalier Pepe.
Una vera delizia dello chef, a cui sono seguite tre stuzzicherie: tocchetto di suino nero casertano bardato di pancetta su gel di barbabietola rossa; polpettina di marchigiana con friarielli e provola di Agerola su fonduta di formaggio; e polpettina di cinghiale con peperone su crema di pomodorini gialli.

Poi è stata la volta della parmigiana di zucca servita in vasetto di vetro, con cotto affumicato, pomodorini del piennolo gialli e provola di Agerola; a seguire, pacchero di Gragnano fritto ripieno di ricotta di pecora e porcini saltati, adagiato su un leggerissimo pesto di rucola. La scelta del vino per queste portate è ricaduta sul “Terra del Varo” Irpinia Aglianico DOC 2014, sempre di Tenuta Cavalier Pepe.

Gustosi e leggeri anche i tonnarelli con crema di carciofi, julienne di pancetta e scaglie di provolone del monaco Dop, a cui è stato abbinato un “Santo Stefano” Irpinia Campi Taurasini DOC 2013.

Food For Life Restaurant, cucina tradizionale e carni campane di alta qualità

Carne di manzo del Sannio e pomodori San Marzano Dop per le tradizionali polpette al ragù con pinoli e uva passa, servite in coccio ricoperto da un disco sottile e croccante di pasta per pizza, che svolge la doppia funzione di preservare il calore e amplificare il gusto delle polpette.
In abbinamento a questo piatto così ricco e goloso,”Opera Mia”, Taurasi docg 2013, di Tenuta Cavalier Pepe.

Per finire, Giove nelle sue forme, con mousse all’ananas e copertura di cioccolato bianco, e “Chicco d’oro” Campania Fiano Passito Igt.

Il Food for Life Restaurant sin dalla sua apertura, avvenuta nel luglio 2017, ha puntato sui prodotti del territorio e sui piatti della tradizione napoletana ispirati alla cucina delle nonne ma reinterpretati con un tocco di originalità. Quattro i soci fondatori del locale, amici sin da quando erano ragazzini, uno dei quali è lo chef Mario Troia, con ventennale esperienza in importanti realtà ristorative, che funge da supervisore della giovane brigata di cucina composta da Domenico Sepe, Claudio Baratto e Pasquale Perrotta. Alla proposta di cucina si affianca anche una selezione di pizze, apprezzate per la loro leggerezza. Molta attenzione anche agli ospiti vegetariani e con intolleranze nonché agli under 10 ai quali è dedicata la proposta bimbi del menu.

Si ringrazia la giornalista Laura Gambacorta per l’invito.

Leggi anche: itinerari Napoli e dintorni, e San Gregorio Armeno e l’arte dei presepi a Napoli

Valeria D'Esposito

Valeria D'Esposito

Orafa per vocazione e Turista per passione con un forte attaccamento alla mia terra d'origine, scrivo di gioielli su magazine di settore, sul mio blog personale Pizzo cipria e Bouquet e lavoro come smm e web writer freelance. Non mi stanco mai di esplorare la Campania.
Valeria D'Esposito